Basta videogiochi, riportiamo i bambini a trascorrere in natura

Baby_outdoor

Vi ricordate come ci si divertiva da piccoli a giocare nei boschi o in mezzo al verde? Quanto era bello immaginare di essere indiani a costruire dei forti nascosti coi sassi od accampamenti tra gli alberi? O Od avevamo la tendenza di improvvisare ad essere degli esploratori durante i nostri trekking pomeridiani? Se a noi sembrano ancora i passatempo migliori della nostra infanzia, ai bambini di oggi sembrano di un’altra idea. Cosa fare? Allora insegnamoli ad ascoltare i nostri racconti permettendoli a giocare come facevamo ai nostri tempi.

Se pensiamo che Nonni, figli e nipoti raccontano come giocavano e giocano. Cosa emerge? Allo stare insieme fuori all’aperto che invece, ai giorni d’oggi, a una buona parte dei ragazzi preferisce a passare ore in casa, da soli, attaccati alla televisione, coi tablet ed ai giochi come playstation.

Continua a leggere

Fonte: Montagne Nostre

Basta videogiochi, riportiamo i bambini a trascorrere in naturaultima modifica: 2018-10-29T23:30:06+01:00da tizylucy1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento